Regime alimentare dimagrante

Dieta” è frequentemente usato inappropriatamente per indicare i regimi alimentari dimagranti. La dieta dimagrante è uno stile di alimentazione volto a calare il peso corporeo.

È buona norma che siano indicate e preparate di volta in volta da un dietista, ma spesso sono selezionate dalle persone che stimano di dover calare il proprio peso, frequentemente per provare a coincidere ad un certo criterio estetico. Nonostante vi siano svariate risorse (giornali, internet o il passaparola) che propongono una o l’altra dieta, intraprendere una tecnica alimentare dimagrante senza assoggettarsi ad una stretta supervisione medica può comportare molti rischi per la salute e persino lesioni permanenti.

Si stima in Italia esistano oltre 300.000 siti che suggeriscono modelli alimentari e regimi dietetici senza competenze mediche; inoltre decine di riviste, specie femminili, propongono i più svariati metodi per perdere peso, in modo facile, veloce e senza fatica, con informazioni sbagliate e suggerimenti persino dannosi, diffondendo la convinzione che non serva la professionalità di un dietologo.

Le diete dimagranti si fondano frequentemente su un regime ipocalorico, volto cioè a calare le calorie assunte con i pasti, spesso privilegiando i cibi più poveri di elementi nutritivi calorici come i grassi e gli zuccheri. Molte diete poi si fondano su un diffuso calo dell’assunzione di cibo.

Dietisti e dietologi stimano che per tenere sotto controllo il peso corporeo, un regime alimentare controllato non sia sufficiente: bisogna svolgere una regolare attività fisica o sportiva.

La dieta dell’uomo ricalca il fabbisogno di sostanze ed energia, e lo stile di vita e alimentari che il soggetto segue. Insieme al metabolismo soggettivo contribuisce a stabilire il peso corporeo.

Argomenti correlati: